mercoledì, 20 novembre 2019

Dal carcere di San Vittore ai lager tedeschi

Gaetano De Martino

dim. 130x210 mm.
Pag. 286
ISBN-978-88-905600-5-7

Dal carcere di San Vittore ai lager tedeschi

Quello di De Martino (1899-1966), pubblicato per la prima volta nel 1945, è stato il primo e forse unico libro sulla deportazione degli italiani uscito all’indomani della vittoria sul nazi-fascimo.
Finita la guerra, tutti sapevano e tutti volevano dimenticare gli orrori patiti. Solo alcuni lustri dopo, assieme alle prime aberranti revisioni storiche dei negazionisti, prese avvio la pubblicazione della notevole documentazione repertoriata o legata alla memoria dei sopravvissuti.
Questo libro è straordinario, oltre che per questa sua unicità, soprattutto per lo spirito d’amore e di verità che lo pervade.
Dal carcere di San Vittore ai lager tedeschi - Gaetano De Martino€ 12,00

(prezzi IVA inclusa)

Società Teosofica Italiana
Ente Morale senza fine di lucro
Edizioni Teosofiche Italiane
Viale Q. Sella 83/E, Vicenza.
C.F. 80022260329, P.IVA 03996630244 ©2004-2016

Tutela della privacy
E-mail: eti@teosofica.org